26 NOVEMBRE 2014: CHI C’ERA…

035 CIGAR CLUB in collaborazione con TABACCHERIA VENTURA e ADID BERGAMO hanno dato vita il 26 Novembre ad un evento davvero particolare e di altissima qualità. Titolo della serata è stato La Belle Nuit (dal francese la notte bella) e non poteva essere altrettanto bella dato l’avvenimento importante che si è tenuto: l’inaugurazione della sede del club presso TRATTORIA FALCONI.

Il tema della serata è stato tutto al francese come il titolo faceva intuire. Il menù proposto dai fratelli Falconi (Marco e Giorgio) è stato studiato con cura nei minimi dettagli ed ha lasciato a bocca aperta i 10 fortunati partecipanti. Ad ogni piatto vi era abbinato un vino, per un totale di 5 bottiglie, che hanno fatto la storia dell’enologia mondiale, ossia gli Chateau. Tra questi ricordiamo il prezioso Chateau Margaux 2001. L’abilità del sommelier professionista Falconi Marco non è stata solo quella di abbinare il cibo al bicchiere, ma anche quella di farci vivere un pezzo di Francia in una sola notte attraverso la sue parole…

Ma il momento top doveva ancora arrivare. Ad incoronare questa favolosa cena non potevamo che dedicare un momento speciale alla degustazione. Protagonisti del fine serata sono stati PARTAGAS Lusitanias GRAN RESERVA Cosecha 2007 il sigaro più ambito in questi anni e il pluripremiato Cognac LOUIS ROYER premiato con la doppia medaglia d’oro come miglior cognac alla World Spirit Competition 2010. Anche qui è stato dedicato tempo alle parole. Medici Matteo (Presidente di 035 Cigar Club) ha spiegato le caratteristiche di questo Habano:

I GRAN RESERVA – Introdotti per la prima volta nel 2009 i GRAN RESERVA hanno la caratteristica di essere sigari in vitola standard ma con la particolarità di essere composti da tabacco invecchiato almeno 5 anni prima di essere arrotolato. Questo pone i Gran Reserva come i sigari più invecchiati (pre-torcida) disponibili sul mercato. In edizioni limitate (5.000 box in tutto il mondo) vengono presentati in elegantissime scatole di soli 15 sigari ciascuna. I dettagli non mancano, ma quello più evidente è la seconda anilla presente sul sigaro con la dicitura “GR”. Partagas Lusitanias, il sigaro che fumato, è la terza edizione presentata da Habanos. Prima lo hanno preceduto: Cohiba Siglo VI e Montecristo No.2.

Un grazie speciale a tutti i partecipanti all’evento.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata